Cerca nel blog

Caricamento in corso...

11 marzo 2014

Piccoli momenti

[immagine dove è mostrato un uomo su una collina, un sole che splende e un cielo meraviglioso]

Anche se ci sono piccoli momenti in cui sei pieno di positività e spensieratezza, bisogna comunque apprezzare quel poco che la vita ti dà, anche solo per ricordarlo un giorno e capire che la vita un senso ce l'ha.

20 commenti :

  1. Se Dio illumina la coscienza, cosa che realizza nella sfera fisica, e tu lo capisci come e dove, non perderne l'opportunità, perché è rara se non unica. Prima cerca e cura una sana positività interiore , fatta di cose semplici, che non sono i falsi valori dell'ipocrita società attuale, cioè quelli politicamente corretti. Ne coglierai i frutti vivendo, e non morrai giammai, perché li vedrai: i tempi sono maturi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di riuscire, Vince.
      Già, la società ci impone parecchie idee, ma è anche colpa della guerra mediatica.

      Jan

      Elimina
  2. A volte si deve avere coraggio per vivere quei "piccoli momenti" :-)

    RispondiElimina
  3. Già..piccoli momenti che possono bastare a riempire una vita.Leggo sopra che bisogna avere coraggio x vivere quei piccoli momenti...sicuramente è così,ma io so che tutte le volte che pur avendo avuto paura ho vissuto un' emozione..beh che dire...dopo sentivo dentro di me una pienezza che, pur facendomi battere forte il cuore x la paura, mi faceva cmq sentire viva.Vince dice che Dio ci illumina la coscienza ed io ci credo.
    LO

    RispondiElimina
  4. Penso che cmq tutto parte dal cervello e ognuno di noi ragiona in base a quanta libertà ci diamo a noi stessi... se vivere ho non vivere "quei piccoli momenti" ... se e giusto oppure sbagliato vivere quei momenti... Dio ci illumina la conscienza senz'altro ma in base a quanto aperta e la nostra mente credo io :-)

    RispondiElimina
  5. Allora sto bella fresca se tutto parte dalla nostra mente come tu dici..:)
    Allora Dio detto a quattr'occhi facciamo così,TU prima d'illuminare la mia coscienza accendi un faro nella mia mente...mi raccomando che sia potente,ultimamente è tutto buio :)
    LO :)

    RispondiElimina
  6. Jan, se tu potessi concederti un .....''piccolo momento''...quale definizione mi daresti sull' ESSENZA ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per prima cosa ti chiederei cosa intendi con quel "piccolo momento" e poi risponderei alla tua domanda.

      Elimina
  7. Ciao Jan ,
    Per ''piccolo momento'', io intendevo esattamente: un ritaglio di tempo , una pausa di riflessione, un pensiero rivolto ad un termine come l'essenza...

    Ora detto questo, anche se tu non hai risposto in modo esplicito alla mia domanda, hai comunque dimostrato di esserti dedicato a quel ''piccolo momento'', anche con una non risposta.

    Se puoi gentilmente, dammi una tua personale definizione sull' ''ESSENZA''.......

    I: - O.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente mi vengono poche cose in mente. Comunque provo a dartela, la definizione.

      Essenza: ciò che sta dentro a qualcosa o che rivela le sue caratteristiche profonde.

      Spero che basti come definizione.

      Elimina
  8. Essenza: ciò che sta dentro a qualcosa o che rivela le sue caratteristiche profonde.

    Una definizione sintetica ma esaustiva. Grazie per la tua risposta.



    CHE COSA E ' L'ESSENZA?
    Tutto ciò che non vedi
    Tutto ciò che senti

    Il profumo non puoi toccarlo
    ma puoi percepire il suo odore

    L'anima non puoi vederla
    ma è lì con te sempre
    ci sono volte in cui senti di perderla
    e poi....la senti ritornare
    è un essenza che non ha un assenza definitiva
    è una forma di percezione sconfinata
    non si materializza
    è solo una compagna di vita che non ha meta
    fa molto soffrire perché attraversa il cuore
    ed è lì..... è lì che manifesta il suo effetto

    Fa male, ma ne resti attratto
    perché
    lei è lì solo per te
    solo per chi la percepisce

    Ci sono volte in cui
    tu ti sporgi per sfiorarla
    arrenditi.......!.
    tu non hai questo potere
    perché ce l'ha lei
    lei... solo lei riesce a sfiorare te.



    Essenza = energia

    E' questa la chimica che le lega..

    Buona giornata

    I.O.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te della definizione estesa e della buona giornata.

      Cos'è.. hai iniziato a scrivere poesie?

      Comunque condivido in pieno ciò che hai scritto ma la definizione la si potrebbe attribuire anche ad un'altra cosa. E può essere non solo una lei ma anche un lui, non credi...

      Elimina
  9. La definizione era in riferimento all ' ESSENZA, femminile singolare...
    Come io sono libera di scrivere ciò che sento, tu sei altrettanto libero di interpretare ciò che credi....

    Spesso scrivi in codice .....e la cosa strana è che spesso riesco a codificarlo...

    Saresti sincero nel rispondere a questa domanda: va tutto bene dalle tue parti?

    .......e scusami se ti rubo un' altro ''piccolo momento''....ciao

    IO

    RispondiElimina
  10. La tua definizione è perfetta. Dalle mie parti? Come fai ad intuire che sono da parti diverse? :D
    Io lavoro. Va più o meno bene. Tu?

    RispondiElimina
  11. Tu?.
    IO?
    Sto pensando di recidere il cordone ombelicale che unisce le persone a questo mondo tecnologico, mi dispiace di perdere solo le tue tracce, quindi salva i tuoi file, tutti i tuoi lavori perchè entrerà in atto un virus distruttivo.....ma sarà l'inizio di una nuova era...torneremo alle origini, niente simulazione, ne illusioni, una nuova fioritura dell'essere umano.....nessuna forma di discriminazione sociale, etica, culturale, fisica o politica nessuna forma di razzismo ..partiremo dal tuo libro..esattamente quello che ti chiesi di scrivere un po' di tempo fa...''l'arte di non essere nessuno''...già nessuno sentirà il bisogno di essere qualcuno nè tantomeno di sottomettere o di essere sottomessi da ideologie e culture patetiche e discriminatorie...

    Non ci saranno storie da tramandare o da imparare, non leggeremo nè scritti nè poesie di coloro che non ci sono pù grazie al fatto che erano qualcuno perchè più capaci di altri o più ricchi di altri....

    Pino Daniele era qualcuno e la sua morte è la continuità della sua vita attraverso la musica che ascoltiamo...

    Quanti Pino Daniele ci sono nel mondo e nessuno ne sapeva niente, per loro morire e vivere non fa differenza, già la DIFFERENZA tra tutti coloro che scrivono dietro ad un blog, entusiasti delle ''visualizzazioni'' ricevute.....con la speranza di essere qualcuno ..chissà magari un giorno arriva il successo, la famosa cultura della visibilità....quella che tu tanto contesti e che altri te la sbattono in faccia....

    ''L'arte di non essere nessuno '' quante persone sono propense a Ri/conoscere davvero questa forma di arte?????

    Stai bene Jan...

    O:I -)

    RispondiElimina
  12. https://youtu.be/XB3TfBXUOKw.......

    Cosa accadeva sulla riviera , o cosa accade un po a tutti è cio che descriveva chi come lui ha lasciato un ''segno''....non sono cambiate poi tanto le cose nel corso degli anni....cosa ne pensi Jan? Ben tornato!!!

    RispondiElimina
  13. Non so cosa pensare, Anonima.

    Grazie della canzone.

    RispondiElimina
  14. Nulla, non devi pensare....io metto a terra dei pezzi di un puzzle perchè cerco di dare forma a qualcosa di cui non pretendo ne mi aspetto che tu o altri comprendiate....ad esempio c'è un collegamento tra quella canzone ed il discorso o lo sfogo inviato prima, ma se tu non lo intuisci ,io non mi aspetto che la comunicazione tra me e me arrivi ad altri allo stesso modo..,

    RispondiElimina
  15. Spero che tutti possano diventare ricchi e famosi ed avere tutto quello che hanno mai sognato, così scopriranno che quella non è la risposta che stavano cercando.
    Jim Carrey

    RispondiElimina

NOTA IMPORTANTE:
Firmarsi è segno di educazione!