Cerca nel blog

Caricamento in corso...

10 luglio 2016

I pazzi sono tra di voi

Ci sono momenti in cui non ho voglia di nascondermi. Ma nascondermi da che cosa? Beh, da tutto quel che mi perseguita, manipola e cerca di distruggermi. Mi chiedo, ma i matti sono davvero solo quelli che stanno negli ospedali psichiatrici? Solo loro hanno problemi a comprendere la realtà?


Sappiate che esistono soggetti molto peggio dei pazzi, e sono le persone che all'apparenza sembrano normali, ma normali non sono. Non lo sono per varie ragioni. Una di queste è il fatto che continuano a vivere senza rendersi conto di esser continuamente manipolati. Preferiscono vedere questo mondo per quel che si mostra, per tutte le regole che ci sono dentro, per tutti i dottori pronti sempre a darti una pillola per curarti, per tutti gli psicologi che cercano di comprendere la mente di coloro che considerano anormali, per tutti i poliziotti che sono pronti a svolgere il loro dovere di difendere i cittadini dai criminali (mica tanto - a volte dai presunti criminali, che in fondo criminali non sono).

I veri pazzi sono la massa di gente pronta a perseguitarti, osservarti, farti sentire una merda, distruggere ciò in cui credi e portarti al suicidio, e ovviamente sono pagati per questo. I veri pazzi sono le persone che si affidano esclusivamente alla ragione, senza rendersi conto che sono i primi a sbagliare quando pensano di essere in pericolo. I veri pazzi godono a far soffrire quelli che non si fanno inculare dal sistema. I pazzi amano il sistema. I pazzi sono finanziati dal sistema. I pazzi si sentono forti perché c'è sempre qualcuno che gli para il culo. I pazzi agiscono in modo indiretto: con l'aiuto di un detective, con la vigilanza, con le forze dell'ordine che ho già citato, con i propri "amici" (sì, esatto). I pazzi non odiano, non amano, talvolta non sentono niente e nessuno. I pazzi non vedono, non credono, non si fidano. I pazzi amano il loro potere.

I pazzi sono tra di voi. Guardate oltre i manicomi! ;)

backlink:
http://www.complottisti.com/i-pazzi-sono-tra-di-voi/

Nessun commento :

Posta un commento

NOTA IMPORTANTE:
Firmarsi è segno di educazione!