Cerca nel blog

Caricamento in corso...

3 ottobre 2011

Va fan culo a voi, ottusi!

Vorrei parlare di un caso successo qualche tempo fa su un forum. Non dico il nome o l'indirizzo per questioni di etica. Non so se qualcuno ha visto il mio post intitolato "Donne Superiori?". Quel giorno quando l'ho scritto ho tentato di diffonderlo il massimo possibile in rete e tra le persone che conosco, poichè mi sembrava importante. Frequentavo un forum di psicologia, dove l'avevo condiviso altrettanto. I primi commenti ricevuti erano del tipo: perchè "l'hai pubblicato qui? Penso avrai poche risposte" oppure "Che topic surreale". A me sinceramente non fregava quanti l'avrebbero letto, l'importante per me era che lo leggesse qualcuno e lo capisca. Mi ero fregato, ma ero pronto alle critiche. Sapevo che stava arrivando qualcuno a cui perforza non avrebbe piaciuto. Ammetto che sono anticonformista. Non amo la gente presuntuosa. Peccato che su quel forum mi è stato dimmostrato che era pieno proprio di presuntuosi. Per prima cosa sono stato attaccato perchè ero giovane, la seconda era la mia posizione - antifemminista. Il bello è vedere di ricevere domande solo per trattenere la discussione e capire che qualcuno sta tentando di chiuderti la bocca. Ho ricevuto dei commenti del tipo "Ma hai mai visto un bimbo genio(cioè "io")? Io no."

Beh, per prima cosa non ho detto a nessuno di essere un genio(o qualcos'altro che è stato detto sempre con quel senso), seconda non sono un bimbo, terzo chi ca**o sei per dirmelo? Ovviamente censurare è civile, mentre spu**anare e essere ipocriti anche. Capisco che si può sbagliare, e lo può fare ognuno. Ma il comportamento di quelle persone mi ha dimostrato quanto siano ipocriti, bugiardi, persi ... è questo non ha niente a che fare con la mia posizione, ma con il loro modo di dettare, di pensare di aver sempre ragione di fronte ad uno che la pensa diversamente. Sono stanco. La pazienza mi era finita ad un punto nel quale ho notato di essere sottovalutato solo perchè giovane e antifemminista. Da alcuni mi è stato pure detto di "scopare un po' di più", sì proprio così. Da altri di maturare, solo perchè ero di una posizione diversa dalla loro. Come ho detto non ho la pazienza infinita, scoppio quando capisco che non ci può essere un dialogo tra persone, quindi prima ho iniziato a difendermi, poi ad attaccare. Ma attaccare con le parole, mandando quasi a fanculo, dopo aver sentito che mi devo curare. Avevo chiesto il ban, perchè non potevo più stare in quel posto, grazie ai loro pareri ottusi. Forse mi ero un po' scatenato, ma ciò non giustifica quelli che si sono comportati in quel modo. Inoltre penso che qui in Italia, e non solo, pure in altri paesi vige il pensiero di gruppo. Cioè se non la pensi come tutti gli altri vieni "attaccato", se non concordi con quelli che hanno di più esperienza sei un "immaturo", se hai un'altra cultura ed educazione vieni "quasi rieducato". Ma che ca**o di diritto è? Chi si permette di dettarmi cosa devo fare e non? Perchè devo soffrire io? Spesso tentando di far bene sembra davvero di ricevere solo risposte ingrate. Mi spiace che esistono posti dove la gente condivide solo quelle che le piace, quello che si fa vedere sempre in Tv, nei giornali, nei mass-media ... infatti si sentono forti, perchè sono in tanti. E quest'è la loro pseudo-democrazia. Ma sappiate che arriverà un giorno quando perderanno e capiranno quanto erano miserabili e sfortunati solo perchè dipendevano dalla folla. Rispetterò sempre la mia libertà così come la libertà degli altri. Mi posso ovviemente sbagliare. Se leggete questo e lo capite, grazie. Se invece vi siete messi in testa quel ca**o che vi pare, senza nemmeno tener conto di quello che ho tentato di spiegarvi ... Va Fan Culo!

1 commento :

  1. Super :) come ti capisco, quante diagnosi ho già sentito dalla gente superficiale ed ottusa, da uomini e donne... E questa è la più recente: Fatta da un padre separato, testa di cazzo, mi descrive cosi."Un bellissimo abito per te è una camicia di contenimento, bellissimi accompagnatori, infermieri addetti al tuo sclero, e una bellissima villa, ..il Paolo Pini di ..Milano.." ----- per quello DICO e lo ripetero' fino alla noia che i bambini hanno bisogno di 2 genitori SI, ma EMOTIVAMENTE EQUILLIBRATI e non teste di cazzo come questo
    padre!

    RispondiElimina

NOTA IMPORTANTE:
Firmarsi è segno di educazione!