21 gennaio 2015

A volte amiamo e basta

A volte si ama anche semplicemente perchè negli occhi di una persona vedi ciò che non hai mai visto negli occhi delle altre.. e ti dispiace per quel che le è successo (lo hai sentito) a quella persona, anche se non hai mai saputo nulla di preciso.

A volte si ama qualcuno senza che questo ti dica manco una parola e ti si faccia vedere.

A volte le possibili vittime diventano carnefici senza rendersene conto in modi indiretti e questo per chi carnefice non è mai stato vuol dire subire dolore profondo di cui origine forse nessuno mai riuscirà a conoscere dandoli del colpevole a prescindere anche quando noi stessi gli chiediamo di essere carnefice. Ma lui non lo sarà mai.

Che cos'è il tradimento? Il tradimento è quando vendi la tua anima a ciò di cui gli altri ti convincono. E' il tradimenti di noi stessi, è il tradimenti della nostra natura.

Alcune scelte che facciamo nella vita non sono nostre ma conseguenza di tutto ciò che c'è stato prima. Spesso le verità escono in modo molto strano fuori ma questo non farà male diretto a chi era coinvolto in tutto ciò.

A volte ciò che chiamiamo pietà si chiama in modo diverso. Non si può amare qualcuno per qualcosa, lo si può amare solo se sentiamo qualcosa dentro di noi che non riusciamo a spiegare con motivazioni logiche.

18 gennaio 2015

Se il prescelto prevede tutto allora io non lo sono

Nella vita succedono cose incredibili. Talvolta vuoi capire chi ti è caro ed entri in un circolo vizioso molto simile al suo, nel mentre forse lui/lei entra nel tuo. In questo modo cercate di capirvi per affrontare un dialogo. A quel punto ti rendi conto che la vita cerca di indicarti la strada, ma tu non la vedi! Certo, tu entrando nel suo circolo vizioso inizi a capire il suo mondo e ti rendi conto di non essere all'altezza per essere padrone in quel mondo mentre lei forse si rende di non essere all'altezza per dominare nel tuo. E così continua, i due mondi rimangono separati, e ognuno continua ad andare per i cazzi suoi. Bello, bellissimo. E' questa la vita, è questa la famosa legge della natura che regola i rapporti umani?!


15 gennaio 2015

Accettare quel che la vita ci dà

Ci sono periodi nella vita in cui crediamo che il dolore che abbiamo subito sia parte di noi e quel che ci hanno imposto lo è altrettanto, ma non è così. Non è così perchè la parte naturale di noi la scopriamo solo in un caso: quando proviamo sentimenti lasciandoci andare. Non la dipendenza, non l'istinto che si tira fuori solo quando è strettamente necessario e manco i nostri desideri egoistici. Riusciamo a fare del bene solo quando abbiamo l'intenzione di farlo a qualcuno, senza pensare di farlo a noi stessi e paradossalmente lo facciamo sempre anche a noi. E' questa la cosa più strana, ci facciamo del bene facendolo a qualcun'altro. Di sicuro non si tratta di un bene che implica necessariamente la convenienza ma un bene che ci riscalda l'anima.

[uomo che sta seduto su uno scoglio e prova sentimenti per qualcosa]

13 gennaio 2015

A volte si preferisce accettare una menzogna

A volte quando non abbiamo altra possibilità per comunicare o non siamo capaci, preferiamo scrivere sperando che qualcuno legga. Lo facciamo sopratutto quando quel che gli altri pensano di noi è sbagliato. E non importa se facciamo mille sforzi e rischiamo con noi stessi, l'importante è che veniamo giudicati anche da chi ci vuole bene. Ma la colpa non è di chi giudica, semmai di chi o cosa l'ha portato a giudicare gli altri a seconda di ciò che vede intorno.